La sedazione cosciente rappresenta per molte persone la soluzione ideale alla fobia del dentista e delle operazioni odontoiatriche. Stando a quanto riferisce l’Organizzazione Mondiale della Sanità, oggi l’odontofobia è una patologia che riguarda circa il 15-20% della popolazione italiana.
Scopri tutti i dettagli leggendo l’articolo!

Poco prima di una visita odontoiatrica, a tutti almeno una volta nella vita è capitato di essere in ansia o preoccupati. Per alcuni individui, però, si va ben oltre la semplice agitazione. In alcuni casi si sono manifestati attacchi di panico con conseguente tachicardia, senso di nausea o vomito, eccessiva sudorazione, fino ad arrivare a vere e proprie crisi fobiche nei confronti di tutto ciò che può essere associato a un dentista e al suo lavoro.
Queste reazioni, nella maggior parte dei casi, sono collegate a delle spiacevoli esperienze vissute nel passato, durante uno dei primi appuntamenti con l’odontoiatra nella fase dell’infanzia o dell’adolescenza.
Uno dei metodi che appunto può fronteggiare questa fobia del dentista è la sedazione cosciente.

Come funziona? 

La sedazione cosciente è un metodo di somministrazione farmacologica indolore, semplice, privo di controindicazioni ed effetti collaterali. Viene utilizzata per indurre una condizione di rilassamento e controllo del dolore durante una procedura diagnostica o chirurgica.
L’odontoiatra per tutta la durata della seduta è affiancato dal medico anestesista, il quale somministra per via endovenosa un anestetico e monitora costantemente i parametri del paziente. Quest’ultimo durante tutta la seduta rimarrà cosciente ma completamente rilassato, così da non provare dolore e stress.

Quali sono i benefici? 

La sedazione cosciente permette di superare lo stress, l’ansia e quindi la fobia del dentista. Sempre più pazienti infatti ricorrono a questa tecnica per diverse problematiche: dalle lesioni cariose, alle devitalizzazioni fino all’implantologia. Inoltre il trattamento permette al medico di lavorare con tranquillità anche con i pazienti più delicati, mettendoli a loro agio.
Tale tecnica, riconosciuta dalla Comunità Scientifica Internazionale, è particolarmente indicata per gli interventi più invasivi e complessi, come la chirurgia orale e l’implantologia, rendendo più gestibile il decorso post-operatorio del paziente. Ciò non toglie che possa essere utilizzata anche per una semplice igiene orale professionale.

Perché è la soluzione alla fobia del dentista?

La sedazione cosciente si può adattare a tutti i tipi di pazienti ed è molto funzionale per i più piccoliEssa infatti permette di non percepire dolore, riuscendo così ad eliminare la paura e l’ansia dei bambini attraverso una sensazione di benessere e rilassatezza. In questo modo la seduta dal dentista diventerà estremamente gradevole per i piccoli in primis e di conseguenza anche per i loro genitori.
Spesso accade che i bambini, nonostante vadano volentieri dal dentista, non riescono a sottoporsi alle cure dentali a causa delle difficoltà nello stare “troppo tempo” con la bocca aperta o a causa di un accentuato riflesso del vomito. Grazie a questa tecnica, durante l’intervento, si riduce il riflesso faringeo, permettendo di affrontare le cure senza difficoltà.
Oltre a permettere di lavorare in totale sicurezza ed affidabilità, la comodità e la facilità di utilizzo, ne fanno una metodica estremamente efficiente: l’induzione della sedazione, infatti, è molto rapida (3-5 minuti). 
Al termine della seduta gli effetti svaniranno nel giro di poco e il paziente sarà in grado di scendere dalla poltrona da solo e, nel caso sia un adulto ad aver usufruito di tale trattamento, potrà tranquillamente mettersi alla guida immediatamente dopo la seduta senza alcun rischio.

Se anche tu hai paura di andare dal dentista, non esitare a contattarci: saremo felici di aiutartI!

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi